Il laghetto balneabile o biopiscina è un ibrido tra la piscina tradizionale e il laghetto naturale.
Si tratta di un bacino impermeabilizzato suddiviso in due aree confinanti o separate ma sempre comunicanti, la zona di balneazione e la zona di rigenerazione dove avvengono i fenomeni depurativi.
In quest’ultima sono infatti presenti drenaggio, materiale filtrante e piante acquatiche che permettono la depurazione dell’acqua senza l’utilizzo di sostanze chimiche.

ALCUNI VANTAGGI RELATIVI AI LAGHETTI BALNEABILI:

Sono strutture che si inseriscono molto bene nel paesaggio e possono avere ogni tipo di forma e dimensione venendo personalizzate a seconda del gusto e delle esigenze del cliente.

Permettono di fare il bagno immersi in un’acqua naturale che non ha bisogno di sostanze chimiche per la disinfezione (come il cloro che in alcuni casi provoca allergie e arrossamento degli occhi) godendo della vista di meravigliose piante acquatiche dai fiori coloratissimi.

A differenza degli impianti tradizionali non hanno bisogno di svuotamento invernale  mantenendo così un aspetto decorativo anche in questo periodo. 

Hanno consumi e costi di manutenzione ridotti.

Back to top